Tecnoteam, è caccia al primato
Ma Don Colleoni che ne pensa?

Reduce dai successi nelle prime due partite, l’Albesevolley torna stasera davanti al proprio pubblico.

Tecnoteam, è caccia al primato Ma Don Colleoni che ne pensa?
Valentina Facco (a sinistra) e Beatrice Badini: il muro di Albese

In casa, contro la Pallavolo Don Colleoni, la Tecnoteam non può rallentare il passo fin qui tenuto. Due vittorie, seppur la seconda al tie-break, in altrettanti turni del campionato di serie B1 raccontano di una squadra, quella di coach Cristiano Mucciolo, che sembra aver avviato il girone A con il piglio giusto, complice l’affiatamento in crescendo tra le sue componenti e quel pizzico di qualità in più che, rispetto al roster degli ultimi anni, sta facendo la differenza, almeno fino a prova contraria.

Dopo la vittoria all’esordio ai Pedretti contro la Conad Alsenese per 3-1 e la vittoria in terra di Piemonte per 3-2 al cospetto della Lilliput Settimo Torinese, una tra le compagini accreditate (al fianco di Albesevolley, ovviamente) al successo finale, questa volta la palestra di Albese con Cassano è chiamata a ospitare un incontro difficile contro Trescore Balneario, una società ormai da alcuni anni impegnata nella costruzione di un gruppo all’altezza della categoria e, chissà mai, perfino del salto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}