Tecnoteam in costruzione Arriva anche Lualdi da Busto
Anna Lualdi, neo acquisto della Tecnoteam

Tecnoteam in costruzione
Arriva anche Lualdi da Busto

Si sta completando il roster della neopromossa in A2: sarà la vice Cialfi

Davanti a lei, nella prossima stagione, avrà una palleggiatrice d’esperienza come Caterina Cialfi. Un tandem, quello costruito dal direttore sportivo Gabriele Mozzanica, che si giocherà sulla voglia di confermarsi della già citata Cialfi e, perché no, sull’entusiasmo e il desiderio di arrivare della sua nuova compagna di reparto.

In questi giorni, infatti, la Tecnoteam ha ufficializzato l’ingaggio di Anna Lualdi.

Classe 2000, 21 anni ancora da compiersi, Lualdi è una palleggiatrice di prospettiva con alle spalle già qualche puntata in serie A2. Una scelta, quella attuata dalla società del presidente Graziano Crimella, che guarda al suo entusiasmo come leva per innalzare il tandem alla regia, un binomio quello pensato per il campionato 2021-2022 che si affida sicuramente alla certezza Cialfi, confermatissima dopo la grande stagione che ha portato alla vittoria nel campionato di B1, e che, parimenti, punta alla consacrazione di una “seconda” in grado, all’occorrenza, di fare il suo dovere in campo, senza tentennamenti.

Nata a Busto Arsizio, Lualdi nella città varesina è di fatto cresciuta anche dal punto di vista sportivo, con la trafila delle giovanili e in serie D con la Pro Patria e, nel 2019-2020, un anno per farsi le ossa direttamente in B2 con la maglia del Romagnano Sesia.

Lo scorso anno, ecco il rientro a Busto Arsizio, sponda Futura Volley: per lei, il primo assaggio di A2 e, così facendo, il rafforzamento della volontà di provarci in questo campionato, ritagliandosi magari anche qualche spazio in più sul terreno di gioco.

L’approdo ad Albese con Cassano è una logica conseguenza del desiderio di migliorarsi, con i suoi 179 centimetri a rafforzarne il peso e l’ambizione di “rubare” qualche segreto del mestiere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA