Tecnoteam soffre di vertigini E perde subito la testa della B1
Un muro di Fabiola Facchinetti (a sinistra) e Angela Gabbiadini (Foto by Cusa)

Tecnoteam soffre di vertigini
E perde subito la testa della B1

Sconfitta a Cremona per l’ex capolista di coach Mucciolo

È durata lo spazio delle vacanze natalizia la permanenza in testa alla classifica del girone A della Tecnoteam che, perdendo sabato sera a Cremona contro l’Esperia, s’è fatta nuovamente sopravanzate di tre punti falla Picco Lecco, ora prima in solitaria.

La partenza delle ragazze di coach Cristiano Mucciolo è stato da dimenticare, con Albesevolley sotto 2-0 e, quello che più ha negativamente impressionato, con un atteggiamento alquanto remissivo delle ormai ex prime della classe, che hanno chiuso il primo parziale sotto 25-11 e il secondo poi non troppo meglio (25-14).

Gabbiadini, Badini e Zanotto ci mettono del loro nella vittoria nel terzo set (25-14 per le ospiti), ma questo stato durerà poco: l’Esperia infatti riprende le redini della partita nella quarta parte e, nonostante ingresso di Bocchino per Zanotto, chiude agevolmente il conto sul 25-17, facendo davvero un brutto scherzo alle avversarie di turno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA