Testoni si prende tutto  Ok in Europeo e Tricolore
Guido Testoni protagonista in salita

Testoni si prende tutto

Ok in Europeo e Tricolore

Quattro successi in Toscana. Il doppio titolo è a un passo.

La pioggia più che il cronometro è stato l’avversario più temibile per i piloti comaschi nella tappa di campionato Italiano ed Europeo di Velocità in Salita, svoltosi in provincia di Arezzo, sul Passo Santo Stefano e sul Passo dello Spino. Un fine settimana da incorniciare per il comasco Guido Testoni e la sua Honda Gp 250, poiché nelle due manche tricolori e altrettante continentali ha vinto tutto alla grande, con quattro successi importanti. Grazie a questi punti Testoni Jr del Mc Cernobbio è leader sia in Italia che in Europa dove in entrambe le categoria ha 170 punti. In Italia precede Marco Vigilucci con 109 punti mentre in Europa c’è Rolf Hauer con 100. Al termine della stagione c’è ancora la tappa del 18 ottobre all’Isola del Liri nel frusinate dove si assegneranno i titoli. Due quinti posti anche per papà Angelo che corre su Aprilia nella quarto di litro e che nell’Europeo è quinto con 76 punti.

Nel tricolore Testoni Senior chiude con un terzo e un quarto risalendo sul podio (3°) con 92 punti. Oltre ai due Testoni al via per la nostra provincia c’erano anche Luca Quadranti con la Kawasaki e Giorgio Mi con la Suzuki entrambi nella classe 600 Stock. Quadranti ha chiuso con un quinto e un quarto posto, per Mi invece ci sono un settimo e un sesto. Podio per Quadranti nella Open dove in Gara 1 è arrivato terzo. Per l’istruttore lariano c’è stato anche il debutto nell’Eurocup con un quinto e un ottavo posto. Da qualche anno la Federazione Motociclistica Italiana promuove anche una categoria denominata Crono Climber che stabilisce una classifica per la regolarità del pilota e nella classe 600 Stock il successo è andato proprio al pilota Giorgio Mi. Nel frattempo Guido Testoni è pronto a riportare a Como il doppio titolo Europeo e Italiano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA