Thomas: «L’applauso  è stato bellissimo»
Charles Thomas al PalaBancoDesio risponde all’applauso dei tifosi

Thomas: «L’applauso

è stato bellissimo»

Il lungo che ha giocato la scorsa stagione a Cantù era presente sabato a Desio.

BASKET

L’unica squadra canturina nelle ultime tre stagioni ad aver raggiunto i playoff, nel mezzo, anche una vittoria incredibile alle Final Eight di Coppa Italia contro Milano e un gioco, a tratti, veramente spettacolare. Non è difficile capire l’amore che lega quindi Cantù con i protagonisti della scorsa stagione.

Sabato sera due ospiti d’eccezione di quella formazione, Charles Thomas e Jaime Smith.

Il primo era in borghese. Dopo la firma a Legnano in Legadue ha infatti deciso di tornare a trovare i suoi ex tifosi: «L’applauso che mi ha dedicato il palazzetto è stato bellissimo. Ho davvero degli splendidi ricordi di Cantù e dei suoi tifosi. L’anno scorso è stata una stagione incredibile, non mi era mai capitato di tornare in un posto ed essere accolto così. Che bello, data la vicinanza penso tornerò a vedere qualche altra partita, Cantù è una bella squadra».

«Mi auguro il meglio per il futuro di Cantù - la chiosa - e spero davvero con tutto il cuore che la società riesca a risolvere i suoi problemi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA