Toh, guarda che si rivede  Messaggio VIDEO di Dmitry
Dmitry Gerasimenkodurante il suo videomessaggio (Foto by lariosport lariosport)

Toh, guarda che si rivede

Messaggio VIDEO di Dmitry

Giacca marrone, maglietta grigia, sorridente in volto. Ricompare così – lontano da quasi due anni – il proprietario di Cantù, Gerasimenko

Giacca marrone, maglietta grigia, sorridente in volto. Ricompare così – è lontano da Cantù da quasi due anni – il proprietario della Pallacanestro Cantù, Dmitry Gerasimenko. No, non in carne e ossa, ma in un videomessaggio diffuso ieri mattina dalla società. Località e location non meglio definite, ma si sa che il numero uno della Red October è all’estero, da mesi. Gerasimenko ha voluto far sentire tutta la sua vicinanza ai tifosi canturini dopo l’annata da poco conclusa e introdurre quella che – di fatto – si è già aperta con le prime mosse di mercato. Il numero uno biancoblù non si è limitato soltanto a tirare un bilancio sulla stagione 2017/’18, ma ha voluto soffermarsi – nel suo intervento lungo un paio di minuti, tutto in inglese - sul nuovo corso della Red October e sul nuovo allenatore, Evgeny Pashutin, indicando la strada da seguire. Una strada particolarmente ambiziosa.

«Ciao amici, la stagione è finita – ha esordito così -, ed è stata una delle stagioni più incredibili della Pallacanestro Cantù degli ultimi tempi. Abbiamo provato emozioni enormi. Siamo stati fortunati ad entrare nei playoff, dove la squadra ha saputo creare una bellissima atmosfera insieme a tutti i nostri tifosi». E, siccome le pause non sono previste nello sport professionistico, Gerasimenko assicura che la macchina è già ripartita: «I giocatori adesso sono in vacanza e si godranno l’estate, in spiaggia, ma nei nostri uffici si continua a lavorare duramente per programmare la nuova stagione. Il lavoro continua. Ecco perché abbiamo cominciato a guardare qualcuno che può aiutarci ad essere più forti ed a raggiungere, come minimo, gli stessi risultati della scorsa stagione». Il video https://www.youtube.com/watch?v=g6-CHX0ToBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA