Travis si conferma uomo assist

L’ala grande neocanturina protagonista con la Macedonia nelle gare europee.

Travis si conferma uomo assist
L’ala grande Romeo Travis

Che fosse un punto fermo della nazionale di Macedonia - il paese che ha garantito il proprio passaporto a lui che è invece americanissimo - lo si era già intuito e sabato sera se ne è avuta la puntuale conferma.

Romeo Travis, la nuova ala grande titolare della Pallacanestro Cantù, è infatti rimasto in campo 39’ nella sconfitta (96-79) accusata dai macedoni a Londra al cospetto della Gran Bretagna nell’ambito della seconda giornata del Gruppo G di qualificazione a Eurobasket 2017.

Trentanove minuti conditi da 14 punti, 5 assist e 4 rimbalzi, con 6/13 al tiro da 2, 0/1 da 3 e 2/2 dalla lunetta. Sorprende, in particolare, il numero degli assist (11) smazzati da Travis in queste due prime gare di qualificazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}