Tre comaschi protagonisti in A2  E per un quarto “toccata e fuga”
Il canturino Giacomo Maspero

Tre comaschi protagonisti in A2

E per un quarto “toccata e fuga”

Cesana e Maspero sono ormai dei veterani,Nwohuocha in ascesa. Debutto per Chinellato.

Un terzo e un quarto posto, una salvezza e un debutto. È questo il brillante bottino dei quattro giocatori comaschi di serie A2, dopo che anche il secondo campionato nazionale di basket è stato dichiarato concluso in anticipo.

Il girone Ovest ha visto scendere in campo l’albavillese Luca Cesana a Casale Monferrato (terza classificata ma con una gara in meno non avendo disputato l’ultima giornata) e il canturino Curtis Nwohuocha a Trapani (quarta in classifica con l’impresa dell’ultimo turno contro la capolista Torino). Vale a dire due giocatori del 1997 che si erano laureati campioni d’Italia Under 20 con Cantù quattro anni fa.

Stagione breve ma significativa invece per Riccardo Chinellato. Il 2000 di San Fermo della Battaglia ha infatti festeggiato il suo esordio in A2. Nell’Eurobasket Roma penultima in classifica, ha registrato 13 presenze (10+3) e 20 punti totali. A dicembre è sceso in B a Olginate.

Passando al girone Est, campionato positivo per Giacomo Maspero, alla sua prima esperienza a San Severo. I foggiani, al debutto in A2 dopo la promozione a tavolino, hanno raggiunto il traguardo della salvezza con un buon anticipo.

L’articolo completo sulla Provincia di giovedì


© RIPRODUZIONE RISERVATA