Tricolori su strada in Veneto
Noi ci proviamo con Ballerini

Oggi l’attesa prova in linea del campionato italiano professionisti. Il canturino tra i favoriti.

Tricolori su strada in Veneto Noi ci proviamo con Ballerini
Il canturino Davide Ballerini

Delle prove a cronometro del campionato italiano in Veneto rimarranno, per quanto riguarda i corridori lariani in gara, il 14° posto del lecchese - nato a Erba - Matteo Spreafico (Vini Zabù Ktm), che ha chiuso a 6”15 dal vincitore Filippo Ganna (Team Ineos, che ha impiegato 45’ tondi tondi per coprire i 38,8 chilometri del percorso; sul podio anche Alessandro De Marchi (Ccc Team) ed Edoardo Affini (Mitchelton-Scott) e, tra le donne, il 17° e il 21° posto rispettivamente di Greta Marturano (Top Girls Fassa Bortolo) e Alice Gasparini (Eurotarget Bianchi Vittoria).

A vincere Elisa Longo Borghini (Team Trek Segafredo); con lei sul podio Vittoria Bussi (Open Cycling Team) e Vittoria Guazzini (Fiamme Oro).

Oggi, è in programma la prova in linea maschile, quella che assegnerà la prestigiosa maglia tricolore. Oltre 253 i chilometri da coprire, con la salita della Rosina, da percorrersi ben 11 volte, a rappresentare il punto in cui, presumibilmente, i corridori più agguerriti faranno la differenza.

Tra i comaschi, Davide Ballerini della Deceuninck Quick Step è dato tra i più in forma e viene inserito nella “rosa” dei potenziali vincitori; in corsa ci sarà anche Davide Orrico (Team Vorarlberg Santic) e il già citato Spreafico.

Si parte da Bassano del Grappa alle 10; l’arrivo è fissato a Cittadella alle 17.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}