«Trofeo Città di Cantù, ci siamo Basta la conferma e partiamo»
La squadra del Gp Mobili Cantù di pattinaggio

«Trofeo Città di Cantù, ci siamo
Basta la conferma e partiamo»

Il Gp Mobili Cantù Cra guarda al post emergenza. «Le date sono il 27 e 28 giugno ma si può pure posticipare»

«Noi siamo pronti per poter organizzare il trofeo Città di Cantù».

I dirigenti sono determinati nel portare avanti la manifestazione rotellistica, che si dovrebbe tenere i prossimi 27 e 28 giugno, del trofeo Città di Cantù, kermesse a carattere nazionale giunta alla sua quarantaduesima edizione.

«La nostra società in accordo con la Fisr - spiega il presidente del Gp Mobili Cra- Bcc Cantù Leonardo Risoli - ha già da tempo posto in calendario lo svolgimento della manifestazione, e la nostra macchina organizzativa è pronta per lo svolgimento. Logicamente questo periodo così difficile che si sta affrontando ci pone al momento dei quesiti che non sono affatto il dubbio se procedere nel progetto. Dobbiamo pensare alla salute dei nostri ragazzi, dei concorrenti, del pubblico e degli organizzatori e siamo naturalmente legate alle norme e dettami, ìche provengono dalle autorità. Se ci saranno le condizioni per farlo, la nostra macchina organizzativa è pronta a procedere, e in caso di slittamento della data, siamo pronti a organizzare l’evento anche nei mesi di settembre e ottobre».


© RIPRODUZIONE RISERVATA