Trovato lo sponsor Cremona resta in A
A Cremona la palla rimbalzerà ancora in serie A

Trovato lo sponsor
Cremona resta in A

Il club formalizzerà a breve l’iscrizione al campionato di massima serie, la cui scadenza è venerdì.

Cremona rimane in Serie A di basket. Il club, che aveva deliberato la rinuncia lo scorso 12 luglio, ha trovato uno sponsor nella famiglia Corazzi e quindi formalizzerà a breve l’iscrizione al campionato di massima serie, la cui scadenza è venerdì.

«Nella ricorrenza - le parole di Antonella Corazzi che sigillano l’accordo - dei trent’anni dalla scomparsa di nostro padre e dei settanta anni dalla fondazione dell’azienda che porta il suo nome, io e mio fratello abbiamo deciso di sostenere nel momento di massima difficoltà una eccellenza del territorio e della nostra città che ha creato tra l’altro un importante movimento giovanile elemento di traino verso valori positivi. È per sostenere questi valori che nostro padre ha voluto costituissimo una Fondazione che porta il suo nome e non abbiamo alcun dubbio che la nostra scelta sarebbe stata anche la sua scelta. Nostro padre non avrebbe esitato a sostenere il mondo Vanoli dal basket di serie A alle giovanili al Baskin. Rappresentano Cremona città che nostro padre ha sempre avuto nel cuore e per la quale è stato esempio concreto di mecenatismo».

Flavio Portaluppi potrebbe essere il general manager della nuova società. Sono quindi 15 le squadre attualmente sicure di disputare la Serie A, resta in bilico solo Roma che potrebbe essere rimpiazzata da Torino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA