Una gara “spaccagambe” De Bernardi vince in tuffo
L’arrivo in tuffo tra De Bernardi (a destra) e Albini

Una gara “spaccagambe”
De Bernardi vince in tuffo

Incredibile finale del Tremezzina vertical run. Al femminile successo di Bianchi

Massimiliano De Bernardi vince in “tuffo”, Ilaria Bianchi mette, per l’ennesima volta, il sigillo su una prima edizione. Come da pronostico è toccato ai due comaschi inaugurare l’albo d’oro della Tremezzina vertical run, ultima arrivata nel panorama provinciale della corsa in montagna.

«Per vincere, delle volte, bisogna saper volare», l’affermazione, tutt’altro che retorica, di Massimiliano De Bernardi.

Il menaggino (34 anni) infatti si è letteralmente tuffato sul traguardo per beffare Luca Albini, dopo un bellissimo testa a testa che è andato avanti per tutta la gara. 3,5 chilometri, sempre in salita, con un dislivello positivo di 800 metri, con partenza da quota 215 nel parco comunale di Mezzegra per chiudere ai 1.106 in località Ossino, per la terza prova del neonato circuito Vertical Csi, organizzata in maniera impeccabile dall’Asd Mezzegra e il Csi Como, in collaborazione con l’amministrazione comunale Tremezzina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA