Lunedì 19 Maggio 2014

Una Giorgi da impazzire
È la più veloce al mondo

Eleonora Giorgi mentre firma autografi: la gente di Misterbianco è impazzita per lei

Miglior prestazione mondiale e record italiano sui 5.000 metri di marcia in pista. Questa l’ultima, superlativa impresa compiuta da Eleonora Giorgi.

La ventitreenne di Cabiate a Misterbianco, nel Catanese, nella seconda prova dei societari di specialità, ha fermato le lancette del cronometro su un incredibile 20’01”80, che cancella, per la seconda volta, Elisabetta Perrone, un’icona del tacco e punto nazionale ed internazionale, dal libro dei record tricolori.

La portacolori delle Fiamme Azzurre ha migliorato di oltre dieci secondi il tempo stabilito il 2 agosto 2003 a Rieti da Perrone e ha tolto addirittura 45 secondi al suo personale sulla distanza che risaliva a poco più di un anno fa (20’46”02 a Milano, nell’aprile 2013).

Ciliegina sulla torta Giorgi diventa anche la primatista mondiale sulla distanza dei 5.000 metri in pista, limando il 20’02”60 fatto segnare dall’irlandese Gillian O’Sullivan a Dublino il 14 luglio 2002.

© riproduzione riservata