UnipolSai all’attacco  Lo scudetto è ancora lì
giulio maria papi unipolsai briantea84 credito Vezzoli (Foto by Riccardo Berti)

UnipolSai all’attacco

Lo scudetto è ancora lì

Torna in campo oggi alle 12 l’UnipolSai Briantea84, obbligata a vincere il ritorno della finale playoff contro il Santo Stefano Avis Macerata

Obiettivo ribaltare il ko di Porto Potenza Picena. Torna in campo oggi alle 12 l’UnipolSai Briantea84, obbligata a vincere il ritorno della finale playoff contro il Santo Stefano Avis Macerata per portare la serie scudetto a gara tre. Si gioca sul parquet del PalaMeda, campo che ospiterebbe anche l’eventuale “bella” il 24 aprile alle 11.30.

Tra i migliori in campo per i canturini all’andata, Driss Saaid, ex di turno che torna ad analizzare gara uno, persa dai canturini dopo un supplementare per 61-60. «Tornare a giocare al Palaprincipi è stato particolare - spiega -. È il campo dove ho iniziato la mia carriera professionistica e dove ho vissuto tantissime emozioni. Forse il fatto che non ci fosse il pubblico lo ha reso un esordio più semplice. Sconfitta a parte è stato bello giocare lì».


© RIPRODUZIONE RISERVATA