UnipoSAi: finale tre  Aperitivo con lo scudetto
Credito Vezzoli (Foto by Riccardo Berti)

UnipoSAi: finale tre

Aperitivo con lo scudetto

Ultimo atto della serie finale scudetto tra UnipolSai Briantea84 e Santo Stefano Avis Macerata

Ultimo atto della serie finale scudetto tra UnipolSai Briantea84 e Santo Stefano Avis Macerata.

AèPalla a due oggi alle 11.30 sul parquet del PalaMeda con le squadre attualmente in parità. Sarà quindi gara tre ad assegnare il tricolore. La partita sarà visibile in diretta su Rai Sport (canale 57 del digitale terrestre).

Le parole dell’allenatore canturino Daniele Riva: «Attendiamo questa finale dall’inizio della stagione - spiega -. Abbiamo iniziato l’annata con la Coppa Italia, ora vogliamo conquistare lo scudetto. Da allenatore le emozioni sono tante. Gara uno è stata un bel salasso, in quei momenti non ci si può crogiolare, ma bisogna solo lavorare. L’allenamento ha dato i suoi frutti e siamo stati bravi a mettere la serie in parità».

Come arrivate alla sfida decisiva? «In questa settimana ci siamo concentrati su quanto di buono abbiamo espresso, ma cercando di migliorare tutte quelle sbavature che in una partita lunga sono comunque emerse - precisa -. Dovremo avere grande concentrazione per tutto l’arco dell’incontro. Stiamo crescendo come gruppo, come squadra e solo il tempo ci dirà se stiamo facendo bene. Una prima tappa di questo percorso passa da questa finale».

Il commento del capitano Jacopo Geninazzi: «Abbiamo analizzato gara due per correggere gli errori commessi nonostante la vittoria - sottolinea -. In entrambi gli incontri abbiamo difeso bene. Nel primo confronto avevamo sofferto un po’ in attacco, ma lavorando duramente abbiamo pareggiato la serie. Ora ci aspetta una vera battaglia, non ci sono più gare per recuperare, è una partita secca e dobbiamo dare tutto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA