“Via” al Tricolore moto  Poker comasco in pista
Samuele Cavalieri in azione con la Ducati Panigale

“Via” al Tricolore moto

Poker comasco in pista

Il debutto nel weekend a Imola. Motocorsa in Superbike e Rato in Moto3 al top

E occhio a Zappa (Supersport) e Carnevali (SP 300).

Nel weekend parte il campionato italiano di motociclismo. Primo round sulla pista di Misano, come sempre secondo format, una gara il sabato e una la domenica per le varie categorie. Ci sono novità interessanti riguardo i partecipanti comaschi, che rendono la stagione entrante appetitosa.

Quest’anno avremo quattro nostri concorrenti da seguire: un team e tre piloti. La squadra è quella di Lorenzo Mauri, la Motocorsa di Lurago d’Erba, che riprende la caccia a titolo Superbike (dopo averlo già conquistato tre anni fa). I piloti sono Mattia Rato in Moto 3, Leonardo Carnevali in Sp300 e Gabriel Zappa in Supersport.

Nella sfida più importante, quella del Team Motocorsa. Mauri si presenta con le nuove Panigale quattro cilindri, il mostro che sta dettando legge nel mondiale Superbike, guidato dal confermato Riccardo Russo e da Samuele Cavalieri, al debutto in squadra. Non ci sarà più Lorenzo Zanetti, dunque. Russo si è conquistato la fiducia per l’approccio alle gare,e la squadra lo spinge e lo coccola. Dovrà vedersela con il solito Michele Pirro, con la Ducati Barni, e la coppia di ex Motocorsa Baiocco-Zanetti. Della sfida non farà più parte Claudio Corti, passato al campionato inglese.

L’articolo in versione integrale sulla Provincia di giovedì 28 marzo


© RIPRODUZIONE RISERVATA