Via Esposito, a Brescia
è Buscaglia il nuovo coach

È saltata la prima panchina in serie A. La Germani ha un record di 2-7 ed è reduce da 5 sconfitte in campionato.

Via Esposito, a Brescia è Buscaglia il nuovo coach
Vincenzo (Enzino) Esposito

Cambia coach la Germani Brescia: via Vincenzo Esposito (che in estate aveva firmato un rinnovo fino al 2022), arriva Maurizio Buscaglia che si è liberato nelle ultime ore dal contratto con Reggio Emilia (era vincolato fino al 30 giugno 2021 con opzione per il 2021/22) e che manterrà il ruolo di ct dei Paesi Bassi.

«Qui c’è una base sulla quale si può fare bene - spiega Buscaglia in una conferenza stampa convocata in fretta e furia -. Tra pochi giorni abbiamo già una partita e non ho ancora incontrato chi dovrà giocare, chi dovrà essere la nostra espressione sul campo. Dobbiamo essere tosti, avere coraggio, determinazione e faccia tosta. Mi serve solo il 100% dei giocatori ogni singolo giorno e nei 40 minuti di gara. Intervenire sul mercato? Sostituire persone che non ho ancora visto o conosciuto sarebbe arrogante e presuntuoso».

Brescia ha un record di 2-7 ed è reduce da cinque sconfitte in campionato. Il patron Mauro Ferrari chiede un pronto riscatto: «Il nostro obiettivo al momento non può che essere la salvezza. Esposito è una persona molto seria, ha lavorato con il massimo dell’impegno, ma sono contento che Buscaglia abbia accettato questa sfida difficile e complicata. Ci siamo fatti un regalo di Natale in anticipo, dobbiamo ricominciare a sorridere». Accordo 1+1 tra la società presieduta da Graziella Bragaglio e il 51enne tecnico nativo di Bari.

Curiosità: è la prima panchina stagionale che salta in serie A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}