Vittoria di nome e di fatto Di Dato Tricolore Allieve
Vittoria Di Dato è la neo campionessa d’Italia Allieve di marcia

Vittoria di nome e di fatto
Di Dato Tricolore Allieve

La giovane marciatrice di Oltrona è super a Grottammare. Successo nella 10 chilometri.

Vittoria di nome e di fatto. Vittoria Di Dato è entrata nella storia della marcia comasca, conquistando il titolo di campionessa italiana Allieve nella 10 chilometri su strada. L’oltronese, che è indicata da tutti come l’erede di Eleonora Giorgi, ha fatto meglio della cabiatese, che non ha nella sua bacheca un titolo tra le Under 18.

Il successo di Grottammare è da record anche per l’allenatore di Villa Guardia, Vittorio Zeni che porta per la prima volta un comasco sul gradino più alto tra le Allieve. Un titolo l’aveva vinto, ma con Giacomo Viganò che era però un lecchese. La trasferta in terra abruzzese ha portato anche un brillante quarto posto per Elisabetta Ippoliti ed un ottimo quinto per Amos Vittori. «Finalmente ce l’ho fatta: sono felicissima».

Non stava più nella pelle, Vittoria Di Dato, dopo aver tagliato, per prima il traguardo. Un successo rincorso negli ultimi due anni e che è arrivato agli sgoccioli della carriera tra le Allieve.


© RIPRODUZIONE RISERVATA