Volley Libertas Cantù

Piazza il nuovo palleggiatore

Ha 24 anni ed è nato a Pescara. Nell’ultima stagione ha giocato in A2 prima a Bergamo, poi con la maglia di Lagonegro

Volley Libertas Cantù Piazza il nuovo palleggiatore
Lorenzo Piazza

Lorenzo Piazza è il nuovo palleggiatore della Pool Libertas Cantù. Dopo l’ultima stagione che l’ha visto protagonista in A2 prima a Bergamo, poi con la maglia di Lagonegro, Piazza arriva in Brianza a sostituire l’ex capitano Umberto Gerosa, che non giocherà più al Parini dopo nove stagioni consecutive. «Mi hanno parlato tutti molto bene della società e dell’ambiente di Cantù. Quando mi è arrivata l’offerta del presidente non ho avuto esitazioni» ha detto il nuovo giocatore canturino.

Il presidente Ambrogio Molteni: «Gli diamo un caloroso benvenuto. Lorenzo occuperà un ruolo di elevato prestigio e speriamo che con tanta calma e serenità possa dare un contributo importante alla squadra che sta nascendo». Il confronto con Gerosa, checché se ne dica, sarà sempre lì. Partire col piede giusto sarà fondamentale. «Lorenzo - commenta coach Cominetti - arriverà a raccogliere un’eredità pesante, cosa non certo facile. È un ragazzo che ha buonissime prospettive e so che può fare molto bene. Confido molto nelle sue capacità, che ha avuto modo di mettere in mostra già la scorsa stagione a Bergamo prima e a Lagonegro poi, contesto nel quale il suo innesto ha letteralmente cambiato la stagione».

LA SCHEDA Lorenzo Piazza è nato a Pescara il 3 ottobre 1992. Alto 1.82, gioca in A2 dal 2015. La sua carriera tra i ”grandi” del volley inizia nel 2011 quando viene ingaggiato da Roma Volley, in serie B2. Un anno di permanenza nella capitale e arriva il passaggio al Volley Pescara, sempre in B2. Due stagioni di fila nella sua città natale (dal 2012 al 2014), poi il passaggio alla Vba Volley Sant’Antioco, in B1. L’anno successivo arriva l’occasione di salire di categoria. Piazza passa infatti all’Alessano, in A2 (2015-2016). Poi nel corso dell’estate, una nuova opportunità bussa alla sua porta. Questa volta è la Agnelli Caloni Bergamo a chiamarlo. Poi il 5 dicembre 2016 il palleggiatore si sposta a Lagonegro, alla Basi Grafiche Geosat. Ora nuova avventura a Cantù

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True