Yacht Club Como, avanti Riapre la base di Domaso
Una lezione teorica alla Yacht Club Como

Yacht Club Como, avanti
Riapre la base di Domaso

Tutto pronto, dopo il successo dei corsi in città, per il trasferimento in Alto Lago

Lo Yacht Club Como conta ormai i giorni che mancano alla ripresa dell’attività agonistica della vela.

Le porte dello storico sodalizio comasco già da due settimane sono state aperte alla scuola di vela, che sta proseguendo a pieno ritmo con gli istruttori coordinati dal direttore tecnico Roberto Spata, seguendo un programma di giornata molto.

Intenso nell’alternarsi di teoria, pratica sul lago, pranzo e la gioia di bambini e ragazzi, felici di essere usciti dall’isolamento del lockdown. Il calendario dei corsi di Como è ormai quasi sold out e Yacht Club Como sta valutando l’ipotesi di prolungare le attività nella sede cittadina per i bambini fino al 10 luglio.

Dopo questa data i corsi vela si sposteranno a Domaso, dove proseguiranno anche per tutto il mese di agosto. Al riguardo lo staff del club sta ultimando gli accorgimenti logistici che permetteranno di ospitare in sicurezza tutti i partecipanti nella propria base nautica alto lariana. Per le prenotazioni inviare email all’indirizzo [email protected] oppure chiamare il numero 335.664 5553.

Il protocollo sanitario sarà declinato per entrambe le sedi per garantire allenamenti e l’armo in condizioni adatte. Ma gli appuntamenti non finiscono qui. In programma il 27 e 28 di giugno, infatti, il Vela Day nella sede di Viale Puecher, in collaborazione con la Fiv per promuove la cultura del mare e lo sport velico, dichiarato dal Governo sport sicuro al 100%. Un evento dedicato a tutti coloro che, dai sei anni compiuti, vogliono avvicinarsi e scoprire quanto sia affascinante questa disciplina.

A breve inoltre la Federazione Italiana Vela comunicherà aggiornamenti in merito alla ripresa delle regate ed i relativi calendari, tanto attesi dalle quattro squadre agonistiche dello Yacht Club Como.


© RIPRODUZIONE RISERVATA