Domenica 10 Novembre 2013

13enne morto, saluto compagni a funerali

link

(ANSA) - FABRIANO (ANCONA), 10 NOV - "Perché l'hai fatto? Credi di aver scelto la strada più veloce? Ti sei chiuso in te stesso con i tuoi problemi, se ne avevi, ma non sembrava proprio". E' un passaggio del messaggio letto da una compagna di classe ai funerali di Filippo - il nome è di fantasia - il 13enne che si è ucciso a Fabriano con un colpo di pistola. "La tua assenza si sentirà molto. Ci giriamo e non ci sei più". Tantissima gente dentro e fuori la chiesa nella frazione di Nebbiano.

© riproduzione riservata