Giovedì 22 Dicembre 2011

Legge armeni,Erdogan:ferita irreparabile

(ANSA) - ANKARA, 22 DIC - La legge che sanziona il negazionismo del genocidio degli armeni, approvata oggi dall'Assemblea nazionale francese, rappresenta una ''ferita irreparabile''. Lo ha affermato il premier turco Tayyip Erdogan. La Turchia ha poi deciso di cancellare tutti gli incontri di carattere economico, politico e militare con la Francia. ''Cio' che mi auguro, e' che i nostri amici turchi non abbiano una reazione eccessiva'', ha replicato il ministro degli Esteri francese, Alain Juppe'.

KUE

© riproduzione riservata