Domenica 25 Dicembre 2011

Nigeria: presidente condanna violenze

(ANSA) - ABUJA, 25 DIC - Il presidente nigeriano Goodluck Jonathan ha condannato gli attacchi ''ingiustificati'' compiuti nel giorno di Natale contro chiese cristiane e servizi segreti nel nord-est della Nigeria, promettendo che gli autori saranno assicurati alla giustizia. ''Questi atti di violenza contro cittadini innocenti sono un affronto ingiustificabile alla nostra sicurezza e alla nostre liberta' collettive'', si legge in un comunicato della presidenza nigeriana.

BRN

© riproduzione riservata