Lunedì 26 Dicembre 2011

Berlusconi,con piu' tasse e'recessione

(ANSA) - ROMA, 26 DIC - ''Noi fino all'estate scorsa abbiamo sempre tenuto i conti in ordine tagliando le spese invece di alzare le imposte. Ora invece - dice Silvio Berlusconi - con queste nuove tasse il rischio e' di comprimere i consumi e indurre in recessione l'economia. Ma la soluzione non dipende da noi ne' dal governo nazionale, ma dall'Europa''.

SPA

© riproduzione riservata