Giovedì 29 Dicembre 2011

Anziana madre uccide una figlia disabile

(ANSA) - BRESCIA, 29 DIC - Tragedia della disperazione a San Polo, un quartiere popolare di Brescia, in via Raffaello. Un' anziana ha ucciso una delle sue figlie disabili. La donna aveva 49 anni. La madre 76enne, da sempre si prendeva cura delle due figlie, sorelle gemelle ed entrambe affette da varie disabilita'. Sul posto e' intervenuta la polizia.

PG

© riproduzione riservata