Giovedì 29 Dicembre 2011

Raccoglie petardo,bimbo perde due dita

(ANSA) - BRINDISI, 29 DIC - Un bambino di 11 anni ha perso due dita di una mano a causa dell'esplosione di un petardo raccolto per strada a Brindisi. Il bimbo stava giocando quando ha trovato il petardo, lo ha preso tra le mani e accendendolo ne ha provocato l'esplosione. Il piccolo è corso subito dai genitori che lo hanno medicato e portato all'ospedale di Brindisi dove e' stato ricoverato in ortopedia. La deflagrazione ha infatti causato la parziale amputazione di pollice e indice della mano sinistra.

PG

© riproduzione riservata