Giovedì 29 Dicembre 2011

Somalia, morto secondo cooperante Msf

(ANSA) - MOGADISCIO, 29 DIC - Il secondo operatore di Medici senza Frontiere, (Msf), rimasto ferito oggi a Mogadiscio in Somalia, a colpi di arma da fuoco e' morto. Lo si apprende da fonti ospedaliere. ''La seconda vittima e' morta all'ospedale, mentre i medici stavano cercando di salvargli la vita'', ha affermato Dumiya Ali, vice-direttore dell'ospedale di Medina, dove era stato ricoverato.

KUE

© riproduzione riservata