Giovedì 01 Marzo 2012

Ordinanze su aree comuni solo in 57%casi

(ANSA) - ROMA, 1 MAR - Le ordinanze emesse dai Comuni nel periodo 2008-2010 hanno riguardato solo nel 57% dei casi l'intero territorio municipale: si evince da uno studio di Cittalia. I provvedimenti dei Comuni hanno riguardato anche specifiche aree territoriali, nel 23% dei casi, mentre nel restante 20% sono state applicate su piazze, vie o quartieri. In termini generali lo strumento delle ordinanze per la gestione del conflitto sociale e la vivibilità negli spazi pubblici è andato progressivamente scomparendo.

VR

© riproduzione riservata