Mercoledì 01 Agosto 2012

India: blackout, sotto accusa 4 stati

(ANSA) - NEW DELHI, 1 AGO - Sul mega-blackout che ieri ha lasciato al buio oltre 600 milioni di persone nell'India del nord e est, il governo di New Delhi ha puntato il dito su 4 grandi stati, Haryana, Uttar Pradesh, Rajasthan e Punjab, perché da loro sarebbe arrivata una domanda eccessiva di energia che ha mandato in tilt le reti. Secondo i tecnici, il guasto si è verificato a partire dalla Eastern grid (la rete ad alta tensione orientale) a "causa di un abbassamento della frequenza di trasmissione".

GV

© riproduzione riservata