Giovedì 02 Agosto 2012

Gb: erede Tetra Pak scampa prigione

(ANSA) - LONDRA, 2 AGO - Il miliardario Hans Rausing, erede della Tetra Pak, ha scampato la prigione per aver nascosto - per due mesi - il corpo senza vita della moglie Eva nella loro casa di Belgravia perche' non voleva accettare che fosse morta. Rausing ha spiegato al tribunale di avere sofferto cosi' tanto per la perdita della sua compagna da 19 anni, probabilmente deceduta per overdose, che la sua morte gli ha provocato un esaurimento nervoso, peggiorato dagli stupefacenti dai quali era dipendente.

YK4-CB

© riproduzione riservata