Venerdì 03 Agosto 2012

Tav, nessun indagato risponde a gip

(ANSA) - TORINO, 3 AGO - Nessuno degli otto attivisti del movimento No Tav destinatari di provvedimenti restrittivi - tre obblighi di dimora nel comune di residenza e cinque divieti di dimora a Chiomonte (Torino) - per l'assalto dell'8 dicembre 2011 al cantiere della linea ferroviaria Torino-Lione ha risposto stamani al gip Ilaria Guariello nell'interrogatorio di garanzia tenutosi a Torino. Il nono e ultimo destinatario dei provvedimenti, chiesti dal pm Manuela Pedrotta, e' invece tuttora irreperibile.

YS8

© riproduzione riservata