Martedì 07 Agosto 2012

Ilva, confermato sequestro impianti

(ANSA) - ROMA, 7 AGO - Il tribunale del Riesame di Taranto ha confermato il sequestro degli impianti dell'area a caldo dell'Ilva, finalizzandolo al risanamento dello stabilimento. Convalidati anche gli arresti domiciliari per Emilio e Nicola Riva, ex presidenti dell'Ilva, e per l'ex direttore dello stabilimento Luigi Capogrosso. Gli altri cinque indagati, tutti capiarea, sono stati rimessi in libertà. Il tribunale ha nominato il presidente Ilva, Bruno Ferrante, custode e amministratore di quanto sequestrato.

NM

© riproduzione riservata