Lunedì 13 Agosto 2012

Per caldo a Osimo cimici invadono case

(ANSA) - ROMA, 13 AGO - Anche la cimice dell'olmo patisce il caldo di questa estate rovente e cerca refrigerio con migrazioni di massa nelle case (soprattutto quelle dotate di aria condizionata), dove si annida negli infissi di porte e finestre. Un fenomeno eccezionale, sperimentato in questi giorni dagli abitanti di Osimo (Ancona), letteralmente invasa da questo insetto lungo fra i 4 e i 7 mm, ma non nocivo per l'uomo. Inutili le disinfestazioni.

NM

© riproduzione riservata