Giovedì 16 Agosto 2012

Dallas, emergenza virus Nilo occidentale

(ANSA) - DALLAS, 16 AGO - Il virus del Nilo occidentale, trasmesso all'uomo dalle zanzare, ha fatto 17 morti dall'inizio dell'anno in Texas, nel sud degli Usa. Le autorita' della citta' di Dallas hanno dichiarato ieri lo stato di emergenza sanitaria. Almeno 693 casi e 26 decessi sono stati accertati dall'inizio dell'anno in tutti gli Usa. Il Texas e' lo stato piu' colpito, probabilmente a seguito di un inverno mite e una primavera piovosa. Il virus, scoperto in Uganda nel 1937, e' arrivato negli Usa nel 2002.

SEC-DAC

© riproduzione riservata