Giovedì 16 Agosto 2012

Finto banchiere rubava carte a Genova

(ANSA) - GENOVA, 16 AGO - Un autista di bus di linea diventava banchiere, postino e imprenditore e, moderno Arsenio Lupin, riusciva a farsi aprire le porte di banche e uffici postali a Genova dove rubava carte di credito e bancomat per comprare oggetti high tech. Polizia e polizia postale hanno smascherato Davide Patti, 34 anni, autista della linea Ovada-Genova, che ha colpito in almeno due banche e un ufficio postale ed e' stato bloccato nella sede della Regione Liguria dove voleva controllare un delibera.(ANSA).

YL2-CE

© riproduzione riservata