Venerdì 17 Agosto 2012

Sudafrica:strage,polizia,ci siamo difesi

(ANSA) - JOHANNESBURG, 17 AGO - I poliziotti hanno sparato per ''difendersi'' dai manifestanti armati di machete e spranghe. Lo ha detto il commissario della polizia sudafricana in merito ai minatori uccisi ieri in scontri con le forze dell'ordine. In una conferenza stampa a Marikana, nel nord del Sudafrica dove e' avvenuto il massacro, il capo della polizia Riah Phiyega ha detto che sono stati uccisi 34 minatori, 78 persone sono rimaste ferite e 259 arrestate.

DAC

© riproduzione riservata