Mercoledì 22 Agosto 2012

Inchiesta staminali,no sentenza su bimba

(ANSA) - VENEZIA, 22 AGO - Il giudice del lavoro del Tribunale di Venezia Margherita Bortolaso ha depositato stamane un'ordinanza in cui si rinvia la decisione sul caso di Celeste, la bimba di due anni affetta da atrofia muscolare spinale a cui era stata interrotta la cura compassionevole con cellule staminali adulte, al 28 agosto prossimo. Nel contempo il giudice ha anche chiesto l'acquisizione di informazioni sanitarie agli Spedali Civili di Brescia, in cui la piccola era in cura, e all'Agenzia del farmaco di Roma.

YWQ-CO

© riproduzione riservata