Sabato 25 Agosto 2012

Capo missione Onu Gaye lascia Damasco

(ANSA) - DAMASCO, 25 AGO - Il capo della missione di osservatori a Damasco, il generale Babacar Gaye, ha lasciato la capitale siriana, una settimana dopo la fine della missione degli osservatori. Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu ha deciso di porre fine alla missione, che doveva verificare il rispetto del cessate il fuoco, mai rispettato, il 19 agosto. Sara' comunque mantenuto un ufficio a Damasco, con 20-30 esperti politici, umanitari e militari per sostenere il nuovo mediatore Onu e Lega araba, Lakhdar Brahimi.

DAC

© riproduzione riservata