Sabato 25 Agosto 2012

Sisma: in Emilia prima mappa dei danni

(ANSA) - BOLOGNA, 25 AGO - In Emilia per la prima volta per un terremoto ampio e' stata fatta una banca dati degli edifici danneggiati. Servira' agli enti locali per la ricostruzione. Sono 39.502 i sopralluoghi di agibilita', 38.734 gia' informatizzati. In soli tre mesi, attraverso le schede AeDES (Agibilita' e danno nell'emergenza sismica), il Servizio geologico della Regione e 2.600 ingegneri, architetti, geometri volontari e tecnici di Esercito, Vigili del Fuoco, Universita' hanno mappato lo stato dei danni.

BNT

© riproduzione riservata