Sabato 25 Agosto 2012

Pensionato arrestato per rogo a Spoleto

(ANSA) - PERUGIA, 25 AGO - Un pensionato incensurato di 63 anni e' stato arrestato dai carabinieri per avere appiccato l'incendio che ha distrutto circa un ettaro di pineta e sterpaglie nello spoletino, non lontano dal carcere. Nella sua auto i militari hanno trovato una tanica di benzina e un accendino, utilizzati per appiccare le fiamme. Con gli investigatori l'uomo ha ammesso di averlo fatto per ''ripulire il terreno dalle sterpaglie''. E' stato individuato dopo la segnalazione di alcuni testimoni.

SEB

© riproduzione riservata