Lunedì 27 Agosto 2012

Siria: Hollande,attacco se armi chimiche

(ANSA) - PARIGI, 27 AGO - L'uso di armi chimiche da parte del regime di Damasco sarebbe ''una causa legittima di intervento diretto'' della comunita' internazionale in Siria: cosi' Francois Hollande si allinea al presidente americano Barack Obama, che la settimana scorsa ha avvertito il regime di Bashar al Assad che l'uso o anche il semplice spostamento di armi chimiche costituirebbe il superamento della linea rossa dopo la quale scatta l'intervento militare.

GIT

© riproduzione riservata