Mercoledì 29 Agosto 2012

Scuola: Wired lancia allarme sismico

(ANSA) - ROMA, 29 AGO - Quasi la metà delle scuole pubbliche - 22.858 su circa 42.000 - sono state identificate dal ministero delle Infrastrutture e dalla Protezione Civile come vulnerabili da eventi sismici e quindi da verificare. Nei fatti, però, meno di una su dieci è stata davvero ispezionata. E' quanto sostiene la rivista Wired secondo cui ''conoscere gli indici di rischio può fare la differenza, perché mette i cittadini in condizione di esigere dai propri enti locali il rispetto di leggi e normative''.

CLL

© riproduzione riservata