Mercoledì 29 Agosto 2012

Cassazione, freno a dimagranti galenici

(ANSA) - ROMA, 29 AGO - La vendita di preparati per le diete fatti direttamente dal farmacista e' vietata senza apposita autorizzazione comunitaria o Aifa. Lo stabilisce la Cassazione precisando che esiste una sola eccezione: le preparazioni galeniche possono essere vendute senza permesso solo quando sono dirette a una 'specifica occasione' e dietro la presentazione di una ricetta medica e solo 'per unita''. A far chiarezza sulla materia dei preparati della farmacia e' la Terza sezione penale della Cassazione.

Y84

© riproduzione riservata