Giovedì 30 Agosto 2012

Uzbekistan: no basi straniere, ok legge

(ANSA) - MOSCA, 30 AGO - Il senato uzbeko ha approvato oggi una legge che vieta di ospitare basi militari straniere nel territorio del Paese. La legge, proposta dal presidente Islam Karimov, proibisce inoltre a questa ex repubblica sovietica a maggioranza musulmana di partecipare ad alleanze militari, nonche' a operazioni di mantenimento della pace all'estero. La capitale Tashkent si riservera', inoltre, il diritto di ritirarsi dalle strutture intestatali se esse diventano blocchi politico-militari.

DAC

© riproduzione riservata