Giovedì 30 Agosto 2012

'Basta Facebook',e picchia figlia 12enne

(ANSA) - ROMA, 30 AGO - Voleva vietarle di usare Facebook, cosi' ieri sera, intorno a mezzanotte, le aveva intimato di spegnere il pc ed andare a letto. Esasperata dal rifiuto da parte della figlia 12enne, e complice forse qualche bicchiere di troppo, la donna ha cominciato a picchiare a sangue la ragazzina. La bimba e' scappata di casa rifugiandosi in un parco all'Aurelio dove e' stata soccorsa dalla polizia e portata all'ospedale: ferite e contusioni per 10 giorni di prognosi. La madre, russa, e' stata denunciata.

PD

© riproduzione riservata