Giovedì 30 Agosto 2012

Sudafrica: minatori accusati morte colle

(ANSA) - JOHANNESBURG, 30 AGO - I 270 minatori arrestati il 16 agosto dopo che la polizia aveva aperto il fuoco a Marikana, in Sudafrica, sono stati incriminati per la morte dei loro 34 colleghi. Lo riferisce il procuratore precisando che la decisione e' dovuta ad un cavillo legale che prevede l'incriminazione di chiunque sia arrestato sul luogo di una sparatoria nella quale e' coinvolta la polizia, che le vittime siano poliziotti o no.

GUE

© riproduzione riservata