Giovedì 07 Agosto 2014

Albertini, commissario non in preventivo

(ANSA) - ROMA, 7 AGO - "Oggi non ci sono atti ufficiali che possano mettere il commissariamento della Federazione in preventivo. Ci sono riflessioni da parte di alcune Leghe e poi quello che succederà lo si valuterà se dovesse cambiare scenario". Lo ha detto Demetrio Albertini, intervenuto a Lerici (La Spezia) alla presentazione del calendario della Serie B, in merito alla corsa al vertice della Figc. Ma è possibile un suo passo indietro? "La Lega di A appoggia Tavecchio e non me: la domanda andrebbe fatta a Tavecchio".

© riproduzione riservata