Amianto: pm, da Enel nessuna sicurezza

Amianto: pm, da Enel nessuna sicurezza

(ANSA) - MILANO, 22 NOV - "Nessuna misura di sicurezza per proteggere i lavoratori esposti alle polveri è stata adottata dagli anni trenta fino agli anni novanta". Lo ha detto il pm di Milano Maurizio Ascione nella requisitoria del processo con imputati l'ex presidente dell'Enel Francesco Corbellini e altri 5, tra cui ex responsabili della centrale termoelettrica di Turbigo, nel Milanese, in relazione a otto lavoratori morti per mesotelioma pleurico per la presenza, secondo l'accusa, di amianto nello stabilimento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA