Attesa sentenza per sorella re Felipe

Attesa sentenza per sorella re Felipe

(ANSA) - MADRID, 17 FEB - C'è forte attesa in Spagna per lasentenza del tribunale di Palma di Maiorca che deve essere resapubblica oggi sullo scandalo della Fondazione Noos, checoinvolge la sorella di re Felipe VI, l'Infanta Cristina, e ilmarito Inaki Urdangarin, ex duchi di Palma, accusati di presuntemalversazioni contro i quali sono state chieste pene detentive. L'Infanta rischia una condanna a 8 anni, Urdangarin a 19. E' la prima volta nella storia della Spagna moderna che unmembro della Famiglia reale è sottoposto a processo penale erischia una condanna al carcere. L'inchiesta sullo scandalo Noos, iniziata 11 anni fa, hacontribuito a fare traballare la corona spagnola sotto l'ex-reJuan Carlos I, che tre anni fa ha abdicato in favore del figlioFelipe. La sentenza del tribunale di Palma è di primo grado. Potranno essere presentati ricorsi in appello. Secondo ElMundo la procura anti-corruzione avrebbe previsto di chiederel'ingresso in carcere fin d'ora di Urdangarin se sarà condannatoa più di tre anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True