Barzagli, non partiamo spacciati

Barzagli, non partiamo spacciati

(ANSA) - MONTPELLIER (FRANCIA), 25 GIU - "Nessuno parte spacciato nel calcio, sara' cosi' anche con la Spagna: dopo gli scetticismi iniziali, anche giustificati, la gente ha capito che questa nazionale dà tutto in campo. Sono certo, l'Italia da casa stara' incollata davanti al televisore": lo ha detto Andrea Barzagli, a 48 ore dall'ottavo di finale contro la Spagna. "Saremo brutti, sporchi e cattivi, ma combatteremo: ma faremo di tutto per fare male alla Spagna", ha aggiunto il difensore azzurro. "A inizio torneo si diceva che loro non erano tra i favoriti, ma a parte il secondo tempo contro la Croazia, hanno giocato un gran calcio - ha precisato Barzagli - Ma l'Italia non giocherà solo una partita di contenimento, penseremo anche a colpirli".


© RIPRODUZIONE RISERVATA